Grande attesa per domani, Kenzo presenta la sua collezione per H&M.

Egidia Morabito

Kenzo for H&M
Kenzo for H&M

Da più di dieci anni il marchio di abiti low cost H&M collabora con famosi designer dell’alta moda internazionale scardinando le gerarchie del lusso. L’incontro tra l’azienda svedese e le firme del fashion mondiali hanno realizzato capsule collection, vendute al pubblico di massa in una limited edition per pochissimi giorni all’anno.

Domani 3 novembre le porte dei maggiori store al mondo verranno aperte per mostrare gli abiti coloratissimi firmati Kenzo. La maison, famosa per l’eccentricità, le tinte accese e le stampe giovanili che richiamano il gusto dell’immaginario giapponese, ha accettato di farsi ultimo portavoce dell’incontro tra i grandi magazzini dell’abbigliamento a basso costo e l’alta moda. La capsule disegnata da Carol Lim e Humberto Leon è un richiamo ai temi della giungla, in un tripudio di colore, divertimento e motivi animalier.

Come ogni volta questo appuntamento annuale è un’occasione unica per tutti i fashion addicted di accaparrarsi a prezzi molto ridotti i capi delle più grandi firme. Anche per quest’anno, infatti, le previsioni vedono vere e proprie calche appostate di fronte agli store già dalle ultime ore di questa sera in attesa dell’apertura delle porte alle 10.00 di domani mattina.

L’anno scorso la capsule ideata in collaborazione con il direttore creativo di Balmain, Olivier Rousteing, è stata saccheggiata in pochi minuti, lasciando gli scaffali dei negozi come depredati. Le altre fortunate collaborazioni hanno portato il nome di Karl Lagerfeld, Stella McCartney, Victor&Rolf, Donatella Versace, Roberto Cavalli, Alber Elbaz, Commes de Garcons, Matthew Williamson, Jimmy Choo, Lanvin, Sonya Rykiel, Marni, Martin Margiela, Isabel Marant fino ad arrivare ad Alexander Wang appena due anni fa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.