#SaveRummo è la campagna di marketing, nata dal basso, per salvare l’azienda che produce la pasta Rummo

#SaveRummo pasta Rummo
#SaveRummo – pasta Rummo

Nella notte tra mercoledì 14 e giovedì 15 ottobre, il maltempo ha colpito la città di Benvento, causando la morte di due settantenni e provocando innumerevoli danni al tessuto imprenditoriale locale.

In questi giorni, la solidarietà è arrivata da un social network tanto criticato, Facebook. Migliaia di persone guidate dall’hashtag #SaveRummo si sono avvicendate nel pubblicare decine di foto, che le ritraevano in svariate ambientazioni con le confezioni di pasta.

Intervento figlia dipendente Rummo
Intervento della figlia di un dipendente Rummo

Così l’onda emozionale ha portato a svuotare i magazzini, anche se tale azione potrebbe non condurre al salvataggio dell’azienda. Tutti coloro che in queste ore si  recano presso i supermercati, stanno semplicemente svuotando i magazzini della grande distribuzione. Magazzini riforniti tempo addietro.

Che risultato si otterrà?
Oggi, l’azienda è bloccata, non ha la capacità produttiva per ripristinare le scorte per  la GDO, nè si può affermare che gli acquisti risolleveranno le sorti della stessa, visto e considerato che erano riserve acquistate dalla grande distribuzione in precedenti
momenti.

Siamo
Onorati e Commossi da tanta solidarietà, stiamo lavorando alacremente per
riportare la produzione alla normalità…

Posted by Pasta Rummo on Martedì
20 ottobre 2015

É il messaggio diffuso dall’azienda, per ringraziare tutti coloro che hanno aderito alla campagna di solidarietà.

Allora quale potrebbe essere la soluzione?
Diversi esperti di fundraising hanno evidenziato come fosse più opportuno contribuire a #SaveRummo acquistando un numero limitato di pacchi di pasta, per far conoscere il prodotto a chi non lo ha mai testato. Per dare risalto ad una delle aziende che produce con orgoglio il made in Italy.
Inoltre, #SaveRummo non dovrebbe essere l’unico hashtag del momento, perchè il nostro pensiero dovrebbe andare a tutte le aziende che nel territorio sono state colpite dall’alluvione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.