(Immagine ufficiale di Bologna FC)

Oggi è stata la giornata dell’ufficialità del ritorno di Blerim Dzemaili in rossoblù, il quale si allena a Casteldebole con il gruppo già da una settimana.

Questo il comunicato ufficiale della società“Bologna Fc 1909 comunica che il centrocampista Blerim Dzemaili è rientrato dal Montreal Impact al termine del trasferimento a titolo temporaneo”.

Le prime parole del centrocampista svizzero, pronto per questa sua seconda esperienza a Bologna: “Sono davvero felice di essere tornato. Qui ho fatto un anno splendido e spero di continuare da dove avevo finito. Mi sono affezionato tanto nella stagione che ho giocato qui. Quando ho fatto questa scelta, ho detto subito al presidente del mio problema e di voler tornare solo a Bologna, nient’altro. La scelta è stata personale e per questo voglio ringraziarlo perché ha capito subito il mio desiderio e i miei problemi privati.”

Sull’esperienza in Canada ha detto: “Nonostante ciò, in Canada mi sono trovato bene. Ho trascorso sei mesi splendidi. Ho trovato un calcio diverso rispetto a quello italiano, però un calcio divertente, con meno pressioni.”

Ha poi parlato del Bologna e della sua condizione, desideroso di tornare il prima possibile al top della forma (viene da un mese di inattività): “Il Bologna? La squadra ha fatto un girone d’andata importante, a parte l’ultima partita. La squadra è stata costruita bene, la società sta crescendo ed è una cosa molto positiva. Io sarò sempre lo stesso giocatore, quando vado in campo do sempre tutto me stesso, cerco sempre di aiutare la squadra e i ragazzi più giovani”. 

“Nessuno si deve aspettare che ogni anno faccia 8/9 gol, voglio solo che la gente sappia che io darò sempre tutto per la squadra. La mia condizione? Sono stato fermo un mese nel quale mi sono concesso un po’ di vacanza dopo due anni e mezzo. Con il preparatore atletico sto seguendo un programma specifico e presto tornerò al 100 %. Non vedo l’ora“.

Intanto dovrebbe approdare a Bologna Kaloyan Krastev, giovane attaccante bulgaro del ’99 dallo Slavia Sofia. Il club avrebbe battuto la concorrenza dell’Atalanta assicurandosi questo giovane talento, che ha già collezionato 20 presenze e 2 gol in campionato questa stagione, da aggregare alla Primavera (fonte Sky Sport).

 

(ARTICOLO A CURA DI EUGENIO FONTANA DI BOLAROUND, QUI LA RACCOLTA COMPLETA). 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here