Pregi e difetti delle residenze er.go

Studentato Morgagni Bologna
Studentato Morgagni Bologna – Largo Trombetti,, 1/2

 

Molti studenti fuori sede, ogni anno, sono alle prese con una fatidica scelta: casa propria o residenza universitaria (il cosiddetto studentato)?

Non tutti prendono in considerazione la seconda strada. In questo articolo ci concentreremo sui pregi ed i difetti che riservano le residenze universitarie gestite da Er.go, l’ente regionale per il diritto allo studio, ci focalizzeremo sull’esperienza bolognese.

Al momento le residenze Er.go a Bologna sono 17, potete prendere visione delle informazioni generali, mediante l’elenco rinvenibile sul sito ufficiale di Er.go.

Passiamo ora in rassegna i pregi ed i difetti delle residenze er.go.

PREGI

  • costi
  • tutto incluso
  • manutenzione abbastanza rapida
  • Natale ed estate

DIFETTI

  • distanza (per alcuni)
  • ospitalità
  • connessione internet
  • condivisione degli spazi con sconosciuti
  • lavatrice a gettoni in comune
  • controlli er.go
  • Natale ed estate
  • Sicurezza
  • laurea e retta per intero

→ Leggi anche: Borse di studio Er.go Bologna: guida rapida alla richiesta

  • Costi

Le residenze er.go sono pensate per studenti beneficiari di borsa di studio secondo criteri di reddito e di merito. Per tale motivo, la retta mensile delle residenze si aggira intorno ai 200 euro, variando a seconda della tipologia di abitazione a cui si è assegnati.

  • Tutto incluso

Le rette mensili comprendono anche le varie utenze (acqua, energia elettrica, riscaldamento e sistema di aria condizionata, internet ecc…). In tal modo ci si libera di tutti quei problemi di registrazione dei contratti, subentri e tributi vari.

  • Manuetenzione abbastanza rapida

Er.go offre anche un servizio di manutenzione (dal cambio della lampadina alle piccole riparazioni), per problemi non legati alle responsabilità degli inquilini.

  • Natale ed estate

Le rette mensili di dicembre e gennaio risultano essere ridotte, per il mese di agosto non è richiesto il versamento di una quota.

 

  • Distanza

Diverse residenze er.go sono posizionate a rilevanti distanze dal centro universitario, ciò costringe i residenti a munirsi di bicicletta o di abbonamento ai mezzi urbani.

  • Ospitalità

I regolamenti delle residenze er.go sono molto stringenti su tale materia. É possibile ospitare persone in un massimo di 4 ospiti per inquilino e nella fascia oraria 8.00 – 00.00. Nella fascia oraria 00.01 – 7.59 l’ospitalità cosiddetta notturna può avvenire solo per gli inquilini che soggiornano in stanza doppia, solo con l’autorizzazione dell’altro inquilino (mediante apposito modulo), solo in assenza dell’altro occupante della doppia e per un massimo di tre notti al mese. Tutti i soggiornanti in camere singole sono esclusi dalla possibilità di ospitare persone durante la notte.

  • Connessione internet

La connessione internet è uno dei nei fondamentali delle residenze er.go. Anche se in qualche struttura si narra dell’arrivo della fibra ottica, oggi la connessione risulta a macchia di leopardo: in alcune residenze è decente, in altre meno (varia a seconda del numero dei residenti). A peggiorare la condizione è il server proxy, il quale limita l’utilizzo della connessione, bloccando numerose attività (tra tutte il peer to peer).

  • Condivisione degli spazi con sconosciuti

Gli inquilini delle strutture non sono selezionabili, nel senso che le possibilità di trasferimento sono rare, per cui se male ci si trova con i coinquilini dell’abitazione e/o della struttura ci si deve fare l’abitudine, sperando nel prossimo anno o nella laurea di qualcuno.

  • Lavatrice a gettoni in comune

Ogni residenza è dotata di lavatrici ed asciugatrici in comune, che sono utilizzabili su prenotazione e con gettoni (da 1,20 euro l’uno). É citata tra i difetti, perchè spesso sono in condizioni igieniche precarie.

  • Controlli er.go

Periodicamente, degli incaricati di er.go effettuano dei controlli, irrogando, eventualmente, delle sanzioni.

  • Natale ed estate

Le residenze universitarie (ad eccezione di una per ogni città, a Bologna la residenza Carducci) sono chiuse durante il periodo natalizio e durante il mese di agosto. Chiunque voglia soggiornare durante questi periodi, potrà prenotare un posto nella residenza aperta in codesti periodi.

  • Sicurezza

Vista la posizione delle residenze er.go, alle volte possono esserci problemi di sicurezza, legati a vandali che tentano di accedere alle strutture, un esempio lo abbiamo raccontato nell’articolo “Studentato Morgagni alle prese con un tossico

  • Laurea e retta per intero

Una questione particolare è legata al pagamento della retta mensile di coloro che si laureano in corso. Questa è stata oggetto di numerose critiche nella campagna ERGO Now Reply.

 

 

Dicci la tua commentando o scrivendoci a info @ bolognabloguniversity.it

3 Commenti

  1. ma sopratutto sapere quanti sono i posti disponibili, visto che attualmente occupo il posto 650 nella graduatoria pre definitiva.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.